TRAFAIR: impresa innovativa, analisi dei dati, intelligenza artificiale, sensori e dati aperti della PA e la gestione del territorio verso la sostenibilità

Martedì 15 Dicembre alle ore 14:30

 

progetto TRAFAIR

 

dati aperti, analisi dei dati, intelligenza artificiale, sensori ed impresa innovativa per la gestione del territorio e della città verso la sostenibilità

 

 

Nel programma dell’iniziativa sono previsti gli interventi dei partner di progetto, i Dipartimenti di Ingegneria delle Università di Modena e Reggio Emilia e di Firenze e del CNR, Istituto per la Bioeconomia di Firenze

, che introdurranno le attività di progetto per la sostenibilità della gestione del territorio: analisi dei dati, intelligenza artificiali e i sensori. Questo promuovendo interessanti applicazioni e opportunità per utilizzare, gestire e promuovere l’impresa innovativa.

 

L’approfondimento sulle caratteristiche, esempi e potenzialità del mercato dei dati aperti per l’impresa innovativa sarà a cura di Nana Bianca, incubatore di impresa di interesse nazionale nella rete dell’acceleratore di business per le imprese innovative/Start-Up Hubble di Firenze. La Regione Toscana introdurrà come collaborare con la pubblica amministrazione nell’utilizzo dei dati. Modera Alessandro Monti, Project Manager per la Fondazione Ricerca e l'innovazione dell'Università di Firenze.

 

L’incontro è utile per gli imprenditori, liberi professionisti e studenti che vogliono conoscere e utilizzare i dati aperti per far crescere e sviluppare una idea di business del futuro dopo l’emergenza sanitaria e per supportarla. L’analisi dei dati, la business intelligence e l’intelligenza artificiale permettono di gestire ed innovare i processi semplificandoli a supporto anche di progetti di impresa. Questa è una sensibilità ancora poco diffusa, anche come figure professionali presenti sul mercato del lavoro, che l’incontro ha l’interesse nello stimolare visto che, per la sola Regione Toscana, la visualizzazione dei dati aperti dal 2012 è stata di circa un milione di utenti e di utilizzo di 4 mila dataset.

 

 

Sarà possibile interagire durante la diretta YouTube inserendo nei commenti le domande di approfondimento ai relatori.

Diretta sul canale YouTube Trafair project (https://bit.ly/YT-Trafair)